intestazione della scuola con logo repubblica, logo europa, logo regione sicilia e logo della scuola
 
onda
SCUOLA
freccia
Menù Principale
 
Scuola
elenco puntato freccia giù Sedi
punto
Padre Giuseppe Puglisi
punto Antonino Agostino
punto Camillo Randazzo
punto Sacco e Vanzetti
punto
Sandro Pertini
elenco puntato freccia PNSD
elenco puntato freccia Dispersione scolastica
elenco puntato freccia Progetti
 
Docenti
 
 
 
PON
elenco puntato freccia FSE
 
freccia
Altre sezioni
 
Archivio
 
 
 
   
 
freccia
Links
 
 
 
 
 
   
  amministrazione trasparente con logo repubblica italiana e bandiera
   
  albo pretorio on line
   
logo anac
 
 
 
logo iscrizioni online 2016-2017
     
 
Il Blog della Scuola
 
blog della scuola
   
 
 
 
 
logo sito portale della scuola del Comune di Palermo
     
     
 
 
logo sito web Generazioni connesse
   
 
Progetti
linea
Aggiornato al 25/06/2018
.............................................................................................................................................................................
ARRICCHIMENTO OFFERTA FORMATIVA
A.S. 2017/2018
Progetti curricolare ed extracurricolari - Eventi
 
Progetto
Attività
Ordine di scuola
"SAURO 100 - UN VIAGGIO IN BARCA A VELA PER 100 PORTI PER 100 ANNI DI STORIA"

Sauro100: un viaggio in barca a vela per 100 porti per 100 anni di storia. L'Ammiraglio Romano Sauro, nipote del grande Nazario Sauro, ha incontrato questa mattina i nostri alunni della media per diffondere la cultura e i valori del mare, insieme agli ideali di libertà e giustizia testimoniati dalla vita di Nazario Sauro.
Un'iniziativa proposta dalla Sezione Palermo Centro della Lega Navale Italiana, già da qualche anno generosamente accanto alla nostra Scuola con diverse, bellissime opportunità per i nostri ragazzi.

SAURO 100 - UN VIAGGIO IN BARCA A VELA PER 100 PORTI PER 100 ANNI DI STORIA

 

Scuola Secondaria di I Grado

"EUROPEAN DAY OF LANGUAGES"

Europei si nasce...poliglotta si diventa! Gli alunni della Scuola Media "Sandro Pertini" dell' ICS Sperone-Pertini festeggiano la #giornata europea delle lingue condividendo il grande valore dell'interculturalitá.

EUROPEAN DAY OF LANGUAGES

 

Scuola Secondaria di I Grado

"GIORNATE ALLE CENTRALI EOLICHE DELL'ENEL"

Interessante e divertente visita alla Centrale Eolica di Caltavuturo offerta ai nostri ragazzi da Enel. 
L'iniziativa, che nasce con l'obiettivo di far conoscere la realtà produttiva e ambientale di Enel ma anche per valorizzare il territorio in cui opera, ha dato la possibilità ai nostri ragazzi della scuola media di trascorrere una gradevolissima giornata, con momenti formativi, ma anche con tanto divertimento: tiro con l'arco, arrampicata, spettacolo teatrale Ditirammu, esibizione del gruppo folcloristico Gazzarra, degustazione di prodotti tipici. 

GIORNATA EUROPEA DELLO SPORT

I nostri ragazzi delle quinte elementari, insieme ai loro meravigliosi Insegnanti, sono andati a visitare la Centrale ENEL idroelettrica di ALCANTARA 1^ Salto. 
Altra grandiosa opportunità generosamente offerta ai nostri ragazzi da ENEL.
L'iniziativa, che nasce con l'obiettivo di far conoscere la realtà produttiva e ambientale di Enel ma anche per valorizzare il territorio in cui opera, ha dato la possibilità ai nostri ragazzi di imparare divertendosi, che è poi il miglior metodo didattico!
E così, oltre alla visita guidata all'impianto, con il supporto tecnico del personale addetto, i nostri alunni hanno anche fatto esperienze davvero uniche e divertentissime: arrampicata sportiva con imbracatura, tree climbing, passeggiate, music party, degustazione di prodotti tipici grazie alla Cucina Tradizionale "La Mamma del Borgo" di Motta Camastra.

Alunni delle quinta alle Gole dell'Alcantare con ENEL

 

Scuola Primaria

Scuola Secondaria di I Grado

"GIORNATA EUROPEA DELLO SPORT"

Lo Sport come Scuola di vita. Noi dell'ICS "Sperone-Pertini" ne condividiamo valori e pratiche. Lo sport è educazione, formazione, rispetto di regole condivise, lealtà, impegno, perseveranza, rispetto dell'avversario, sana competizione, capacità di fare gruppo per il raggiungimento di un obiettivo condiviso, accettazione dell'errore, riconoscimento e valorizzazione dei differenti talenti, promozione di sani stili di vita, tutela della salute.
Ieri i nostri ragazzi sono stati protagonisti, a Piazza Castelnuovo, della Giornata conclusiva della Settimana Europea dello Sport. 
I nostri alunni hanno dato dimostrazione delle competenze acquisite in discipline sportive quali il taekwondo e gli scacchi, e si sono potuti cimentare anche nel tennis-tavolo, nel tiro alla fune, nella scherma.
La giornata di ieri costituisce per l'ICS "Sperone-Pertini" un ulteriore suggello di quell'alleanza con il CONI Comitato Regionale Sicilia che ha dato tante opportunità ai nostri ragazzi. Grazie al Progetto "Vincere da Grandi", è stato possibile per i nostri alunni frequentare gratuitamente nel pomeriggio, all'interno delle palestre dell'Istituto, corsi di pallavolo, basket, taekwondo, perfino un corso di vela in collaborazione con la Sezione Palermo Centro della Lega Navale Italiana, ma anche il meraviglioso Tempo d'Estate al campo ostacoli della Favorita.

GIORNATA EUROPEA DELLO SPORT

Scuola Primaria

Scuola Secondaria di I Grado

"FENCING FOR CHANGE - LA SCHERMA PER IL CAMBIAMENTO"

Giorno 12 ottobre è stato presentato ai nostri ragazzi il Progetto "Fencing for change - La scherma per il cambiamento". Questa preziosa opportunità ci è generosamente offerta dall'Esercito Italiano e dalla Curia Arcivescovile, cui va il nostro caloroso ringraziamento.
Grazie a tale Progetto, gli alunni di quinta elementare e di prima media potranno cimentarsi, in orario scolastico, con questo sport affascinantissimo.

Progetto FENCING FOR CHANGE - LA SCHERMA PER IL CAMBIAMENTO

Bellissima manifestazione di fine percorso del Progetto di scherma "Fencing for Change", il 24 Gennaio.
I nostri alunni sono stati premiati dal Generale di Corpo d'Armata Luigi Francesco DE LEVERANO, Comandante delle forze operative Sud, il Generale di Brigata Claudio Minghetti (a capo del Comando Militare dell’Esercito in Sicilia), e il Presidente della Federazione Nazionale Scherma Giorgio Scarso.

Premiazione al termine del progetto

 

Scuola Primaria

Scuola Secondaria di I Grado

"SULLE ORME DI GIOVANNI FALCONE"

"Sulle orme di Giovanni Falcone": questo il titolo del Progetto, promosso dalla Fondazione Falcone, che ci vede coinvolti in un gemellaggio tra cinque scuole palermitane e cinque scuole romane. 
Partecipano tutte le classi quinte elementari e le prime medie.
Il primo evento "pubblico" avrà luogo martedì 24 p.v. presso l'aula bunker di Palermo.
Tutte le classi coinvolte, sotto la guida amorevole e esperta dei nostri docenti, si sono preparate a questo primo appuntamento, dedicando alcune ore della settimana a attività di studio e approfondimento sulla figura e sull'operato del Giudice Falcone.

Il 24 ottobre una rappresentanza dei nostri studenti, coinvolti nel Progetto "Sulle orme di Giovanni Falcone" hanno vissuto momenti emozionanti, da diversi punti di vista. 
All'interno dell'Aula Bunker del Carcere dell'Ucciardone di Palermo, i ragazzi hanno incontrato la Prof.ssa Maria Falcone. 
In maniera semplice ed efficace al tempo stesso, come Lei sa fare con i ragazzi, ha parlato del fratello, sia offrendo qualche scorcio familiare, sia dal punto di vista strettamente professionale. 
Dopo aver apprezzato il lavoro fin qui fatto dai nostri alunni, si è intrattenuta con loro, rispondendo pazientemente a tutte le domande che le ponevano. Ai ragazzi la Prof.ssa Falcone ha parlato del fratello non come un magistrato famoso o importante, ma come un magistrato rigoroso. E ancora, significativo è stato sentire che "a casa Falcone si professava la religione del dovere". 
Messaggi di serietà, di etica del lavoro e di spirito di servizio che siamo certi rimarranno nelle menti e nei cuori dei nostri giovani alunni.

Alunni nell'aula bunker

E continuiamo il nostro cammino "Sulle orme di Giovanni Falcone"...

 

Scuola Primaria

Scuola Secondaria di I Grado

"GIORNATA DELL'UNITÀ NAZIONALE E DELLE FORZE ARMATE"

Insieme alle Forze Armate per festeggiare il 4 Novembre, Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate.
Piccoli e grandi hanno scoperto alcuni aspetti dell'operato dei diversi Corpi Armati, apprezzandone la loro opera sempre per la gente e tra la gente.
In più, visita al Museo della Caserma dei Carabinieri Comando Legione Sud e al Palazzo Reale. Al Museo i nostri ragazzi sono stati accolti da rappresentanti di ogni Corpo: Esercito Italiano, Carabinieri, Polizia di Stato, Aeronautica, Vigili del Fuoco, Guardia di Finanza, Croce Rossa. Ciascuna componente ha illustrato i rispettivi specifici compiti, coinvolgendo gli alunni e rispondendo alle loro curiosità. 

Giornata delle forze armate

 

Scuola Primaria

Scuola Secondaria di I Grado

"CONTINUITA'"

Ancora una volta tutti i bimbi di scuola dell'infanzia del plesso Pertini sul palco per festeggiare l'autunno con i suoi mille colori e sapori. "Special Guests", i bimbi della prima classe di scuola primaria che hanno cantato con loro e alla fine si sono ritagliati un momento con i piccoli dell'ultimo anno di scuola dell'infanzia per un momento di vera continuità scuola dell'infanzia-primaria. Ad applaudirli in prima fila i bimbi di seconda e tutti i genitori che al termine li hanno premiati con una genuina merenda dai sapori autunnali.

Festa di continuità tra scuola dell'infanzia e scuola primaria

 

Scuola dell'Infanzia

Scuola Primaria

"GIORNATA INTERNAZIONALE DELL'INFANZIA E DELL'ADOLESCENZA"

20 Novembre: Giornata Internazionale dell'Infanzia e dell'Adolescenza.
Anche quest'anno nel nostro Istituto tantissime sono state le attività volte a diffondere la cultura dei Diritti e del Diritto.
Una costante della nostra azione educativo-didattica; non a caso il primo importante progetto interistituzionale dell'Istituto si chiamava proprio "Voglio crescere DIRITTO", realizzato 4 anni fa.
Obiettivo primario e costante è stato restituire e garantire ai ragazzi il diritto all'istruzione, unico strumento di crescita consapevole e di libertà; cercando, soprattutto,di invertire nei ragazzi il concetto del "dovere" di andare a scuola, con il DIRITTO all'istruzione e alla formazione, da difendere ed esercitare.

Foto rappresentativa delle attività svolte durante la giornata mondiale dei diritti dell'infanzia

 

Scuola dell'Infanzia

Scuola Primaria

Scuola Secondaria di I Grado

"GLI ALBERI SONO I NOSTRI PIÙ CARI AMICI"

Alla Scuola d'infanzia "Antonino Agostino" il 21 Novembre si è celebrata la Festa dell'Albero.
A conclusione del Progetto "Gli alberi sono i nostri più cari amici", i bambini hanno piantato nel giardino della scuola 5 nuovi alberelli, di cui avranno cura, ne osserveranno la crescita e magari, ne coglieranno i frutti.

Festa dell'albero al plesso Antonino Agostino

 

Scuola dell'Infanzia

"GIORNATA NAZIONALE PER LA SICUREZZA NELLE SCUOLE"

“Ogni individuo ha diritto alla vita, alla libertà e alla sicurezza della propria persona” (art. 3 della Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo). 
La “Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole”, che ricorre il 22 Novembre, intende promuovere, valorizzare e condividere le attività e le iniziative realizzate dalle scuole sui temi della sicurezza e della prevenzione dei rischi.
In occasione di questa giornata, i nostri alunni hanno partecipato ad incontri formativi tenuti dai docenti sulle buone pratiche per la promozione della cultura della sicurezza e per la gestione dei rischi all'interno delle scuole.

Giornata nazionale  per lla sicurezza nella scuola

 

Scuola Secondaria di I Grado
"FRUTTA E VERDURE NELLE SCUOLE"

La nostra scuola è stata ammessa al Programma "Frutta e verdura nelle scuole". Promosso dall'Unione Europea, in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione, il Ministero delle politiche agricole e il Ministero della salute, il Programma "Frutta e verdura nelle scuole" ha l'obiettivo di abituare i bambini della scuola primaria a consumare almeno una o più porzioni di frutta o di verdura al giorno. Grazie a questo progetto, potremo offrire a tutti i bambini, quotidianamente, una porzione di frutta o verdura fresca, già lavata e pronta per il consumo a scuola. In questo modo, speriamo di incoraggiare i bambini al consumo di frutta e verdura, creando occasioni di salutari merende collettive, durante le quali far conoscere, assaggiare e gustare le diverse varietà e tipologia dei prodotti. 
Quotidianamente, i bambini saranno indirizzati verso abitudini alimentari sane e, così, la Scuola potrà sostenere il lavoro delle Famiglie, che spesso faticano a far apprezzare ai bambini la frutta e la verdura fresca.

Logo del Progetto "Frutta e verdura nelle scuole

Grazie a CREA (Consiglio per la Ricerca in agricoltura e l'analisi dell'Economia Agraria), gli alunni delle classi terze di scuola primaria hanno potuto fare una bella esperienza all'aperto, attraverso una visita guidata nella sede di Bagheria. Hanno avuto la possibilità di conoscere diverse tipologie di piante, degustare tanta frutra biologica, ascoltare la ricercatrice e la nutrizionista e porre loro tanti quesiti, ed infine procedere alla semina del basilico. Tutti hanno partecipato con entusiasmo, e a conclusione della giornata hanno ricevuto un attestato di partecipazione e vario materiale informativo per le classi.

Uscita degli alunni al centro CREA

 

Scuola Primaria
"FIERA DI NATALE"

Locandina "FIERA DI NATALE 17-18

 

Scuola dell'Infanzia

Scuola Primaria

Scuola Secondaria di I Grado

"ESIBIZIONE LIVE DEI TAMUNA"

Grandiosa esibizione live regalata dalla band "TAMUNA" ai nostri ragazzi.
Una mattina interamente dedicata ai nostri alunni, prima alla media Pertini, poi alla primaria del plesso Puglisi. 
Musicisti palermitani pluripremiati in Italia e all'estero, hanno emozionato i ragazzi delle prime medie e delle quinte con "Il Prestigiatore", dedicato al Giudice Falcone, ma anche con altri brani significativi e coinvolgenti, quali "Ciuscia", "Gerlando" e "Accussì".

ESIBIZIONE DEI TAMUNA

 

Scuola Primaria

Scuola Secondaria di I Grado

"NEL RICORDO DEL PICCOLO GIUSEPPE DI MATTEO"

L'11 Gennaio abbiamo ricordato il piccolo Giuseppe Di Matteo, ucciso dalla mafia a San Giuseppe Jato l'11 gennaio 1996.
Riflessioni, attività di gruppo e rielaborazioni personali per affermare con forza che I BAMBINI NON SI TOCCANO ... MAI !!!

Attività svolte nel ricordo del piccolo Giuseppe Di Matteo

 

Scuola Primaria

Scuola Secondaria di I Grado

"VELASCUOLA"

Il Progetto "Velascuola", realizzato grazie a un Protocollo d'Intesa tra il CONI, la Lega Navale Italiana Sezione di Palermo e il nostro Istituto, prevede per 50 alunni di scuola primaria e scuola secondaria di primo grado un ricco calendario di attività: lezioni teoriche di vela, incontri in cui è previsto l'utilizzo di un simulatore di vela, lezioni di tutela ambientale e uscite in barca a vela, sotto la guida di Istruttori della Lega Navale Italiana Sezione di Palermo e il tutoraggio di nostri Docenti. 
Il 15 Gennaio, nell'aula magna del plesso Pertini, il primo incontro di lezione teorica, tenuta dal prof. Roberto Tripodi.

Preparandoci per le uscite in mare in barca a vela, il 2 Febbraio lezione teorico-pratica con il Presidente della Lega Navale Italiana Sezione di Palermo Beppe Tisci e gli altri volontari: i ragazzi si sono esercitati con il SIMULATORE di VELA e i principali NODI marini sperimentati sui tronchi degli alberi! 
Meravigliosa opportunità per 50 alunni di scuola primaria e scuola secondaria di primo grado grazie al Progetto "Velascuola", realizzato in virtù di un Protocollo d'Intesa tra il CONI, il nostro Istituto e la Lega Navale Italiana Sezione di Palermo.

Giornata di lezione teorica di vela

 

Scuola Primaria

Scuola Secondaria di I Grado

"OPENDAY"

Locandina de "OPENDAY"

Il pomeriggio del 17 Gennaio abbiamo ricevuto i piccoli della scuola d'infanzia, con i loro genitori, per far conoscere la nostra scuola primaria, con i suoi tre plessi.
Le aule aperte, i laboratori vissuti, la ludoteca, l'aula scacchi e la palestra... e la conoscenza diretta dei nostri bravissimi Insegnanti, grandi professionisti, che si dedicano con passione ed entusiasmo al loro lavoro.
A spiegare le attività sono stati proprio i nostri bambini: il castello delle favole per la lettura nell'"angolo morbidoso", il laboratorio di storia che si unisce alla manipolazione per ricostruire gli Ziggurat dei Sumeri, "schegge di coding" in aula informatica, "i colori delle emozioni" per imparare a riconoscerle ed esprimerle, i percorsi motori in palestra, psicomotricità e scacchi nell'aula dedicata, la lezione interattiva d'inglese con la LIM, gli esperimenti scientifici in laboratorio, l'atelier digitale, dove la materia viene esplorata e rielaborata con occhi e linguaggi nuovi ... e ancora tanto altro.

Attività dell'OPENDAY

Scuola dell'Infanzia

Scuola Primaria

Scuola Secondaria di I Grado

"SCUOLE APERTE ALLO SPORT- IN PALESTRA CON I CAMPIONI"

Un grande Progetto con il CONI per la scuola media: "Scuole aperte allo sport- In palestra con i campioni". 
È prevista la partecipazione di ben 13 Federazioni sportive, tecnici federali, fornitura di nuove attrezzature sportive e tanti eventi con i grandi campioni! 
E tanto, tanto altro ancora ...

Festosa manifestazione finale, giorno 22 aprile, del Progetto “Scuole aperte allo Sport”, promosso dal CONI e da 13 Federazioni Sportive Nazionali, in collaborazione con il MIUR e con il sostegno di Samsung Electronics Italia. Il Progetto per l’a.s. 2017-2018 ha coinvolto in via sperimentale solo alcune scuole medie sul territorio nazionale; solo il nostro Istituto nella provincia di Palermo!!!
La giornata finale, dal titolo “Incontro con i Campioni”, costituisce per l'ICS "Sperone-Pertini" un ulteriore suggello di quell'alleanza con il CONI che ha dato tante opportunità ai nostri ragazzi. 
Moderatrice dell’evento è stata MARTA PAGNINI, ex ginnasta che vanta un palmarès d’eccezione, con 1 bronzo olimpico, 8 medaglie mondiali e 3 europee. Marta ha accolto con grande entusiasmo l’opportunità fornita dal progetto: “Stare con i ragazzi è stata un’emozione grandissima: questi eventi rappresentano l’occasione per trasmettere la mia passione per lo sport e la mia esperienza da atleta, ma anche per parlare di temi importanti ed attuali come la correttezza e la lealtà”. Al fianco di Marta, ha partecipato all’evento JOSÉ BENCOSME, atleta azzurro specializzato nei 400 metri ostacoli, che vanta un bronzo nei Mondiali allievi di Atletica Leggera, 3 titoli italiani e una partecipazione ai Giochi Olimpici di Londra 2012. José ha avuto parole di elogio per l’iniziativa: “Sono contento di aver partecipato a questo evento come testimonial sportivo. Ho potuto raccontare ai ragazzi la mia passione per lo sport e parlare con loro della soddisfazione che può dare affrontare le sfide con impegno, sia nella vita che nello sport. Grazie alla mia esperienza sportiva ho imparato a rispettare me stesso e gli altri e che arrivare secondi o perdere non sempre è un male; le sconfitte insegnano ad affrontare meglio le difficoltà”. Per Samsung Electronics Italia, sponsor del progetto, è intervenuta Anastasia Buda che, occupandosi di Responsabilità Sociale nell’azienda, ha approfondito l’argomento del DIGITAL FAIR PLAY, con una particolare attenzione al tema, attuale e delicato, della lotta al cyberbullismo, fornendo anche ai ragazzi spunti e consigli pratici per un uso corretto del web, dei social e delle nuove tecnologie. Sono intervenuti all’evento per un saluto e per incoraggiare i ragazzi partecipanti al progetto: Giovanni Caramazza, Coordinatore Regionale Sicilia di Educazione Fisica, insieme a Giusy Lubrano; Lionello Nuccio, Referente Scuola CONI Sicilia; Fabrizia Graziani dell’Ufficio Strategie e Responsabilità Sociale CONI; il Coordinatore Tecnico del Progetto Ambro Furnari; gli Istruttori Grazia Sambataro, Matteo Barcellona e Barbara Bennici; il “nostro” Rachid Berradi, campione olimpionico nei 5000 e nei 10.000 metri e primatista italiano imbattuto dal 2002 nella mezza maratona, già coordinatore di diversi progetti sportivi con il CONI; Aurelio Bonfiglio, Presidente del Comitato Regionale Sicilia della Federazione Ginnastica d’Italia; Salvatore Tallarita per l’Assessorato Scuola del Comune di Palermo; i Proff. Valpiani, Pizzuto e Di Gangi, la Preside Antonella Di Bartolo, la Vicaria Kelia Modica e la F.S. Paola Mangalaviti.

Manifestazione finale del progetto "Scuole aperte allo sport"

 

Scuola Secondaria di I Grado
"GIORNO DELLA MEMORIA"

Non potevamo non dedicare attività al Giorno della Memoria, che ricorre il 27 gennaio: una data importante, un'occasione di riflessione nelle nostre classi, per acquisire consapevolezza di quanto è accaduto in un passato relativamente recente nella civile Europa, e per contrastare ogni focolaio di razzismo e privazione della libertà.
Il tema della Shoah è sicuramente difficile e atroce, e i nostri Insegnanti, come sempre, hanno attinto alla loro professionalità e sensibilità per affrontarlo nel modo più opportuno insieme ai nostri alunni.

Attività nel Giorno della Memoria

 

Scuola Primaria

Scuola Secondaria di I Grado

"EDUCAZIONE STRADALE"

Locandina della giornata di educazione stradale

"RegolAmiamoci: Codice della Strada, Codice di Vita!"- La Giornata del 30 Gennaio è trascorsa insieme alla Polizia Municipale, con ospiti d'eccezione: il Comandante della Polizia Municipale Gabriele Marchese, il Procuratore Capo della Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori Maria Vittoria Randazzo e l'Assessora alla Scuola Giovanna Marano. La giornata si inserisce in quel percorso di prossimità alle Istituzioni che la scuola ha intrapreso negli ultimi anni.
È stata significativa la presenza del Comandante della Polizia Municipale e del Procuratore Capo della Procura del Tribunale dei Minori: entrambi intervenuti con finalità educative, per contribuire a diffondere comportamenti corretti nei bambini e, per loro tramite, anche nella comunità territoriale.
Vivere la strada in modo più sicuro e responsabile è innanzitutto un atto di rispetto verso se stessi e nei confronti della vita propria e altrui.
Palermo "Capitale della Cultura" per noi vuol dire anche coltivare la cultura della vita, sviluppare il senso di responsabilità e il rispetto dei diritti degli altri, correlato all'osservanza dei propri doveri.

Giornata di educazione stradale

Nella prestigiosa cornice del Teatro Massimo sì è svolta sabato mattina la cerimonia di chiusura dei corsi di Educazione Stradale, tenuti dalla Polizia Municipale, e in particolar modo dal Commissario Rosolino Molica e l'Ispettore C. Rosa Mazzamuto.
Nel suo intervento, il Comandante della Polizia Municipale Gabriele Marchese ha sottolineato come la cultura della legalità ed il rispetto delle regole va di pari passo con la cultura della vita e della sicurezza. Rispettare il Codice della strada significa rispettare la vita propria e degli altri.
I nostri ragazzi, applauditi anche da tanti genitori presenti, sono stati premiati con la consegna della patente che li ha nominati "Ambasciatori della sicurezza stradale", affinchè con le conoscenze apprese sul Codice della strada possano assumere un ruolo guida e di esempio nei confronti dei loro coetanei e, perché no, degli adulti.

Scuola Primaria

"CONCORSO "PEACE - IL FUTURO DELLA PACE""

L'1 Febbraio, nel plesso di scuola secondaria "Sandro Pertini", ha avuto luogo la premiazione dei nostri alunni, vincitori del Concorso "PEACE - Il Futuro della Pace", promosso da Lions International - Club Palermo Leoni.
Davvero straordinari gli elaborati grafico-pittorici realizzati dai nostri ragazzi, supportati dagli Insegnanti.
Tanto belli da mostrarveli tutti, al di là della classifica stilata dalla Commissione giudicatrice.
I nostri alunni hanno grandi potenzialità e anche la fortuna di avere Docenti che vogliono loro bene e si adoperano per evidenziare i differenti talenti.
Un plauso particolare a Giovanni La Versa, che ha vinto il primo premio, a Giulia Scalzo (2^ classificata), Omar Benji e Azzurra La Porta (3^ classificati), e a Angela Catanzaro, il cui disegno è stato premiato per l'originalità. 

Foto di gruppo dei partecipanti al CONCORSO -PEACE - IL FUTURO DELLA PACE

Scuola Secondaria di I Grado

"SAFER INTERNET DAY"

Il 6 febbraio, è stato il Safer Internet Day, istituito dalla Commissione Europea al fine di promuovere un uso più sicuro e responsabile del web e delle nuove tecnologie tra i bambini e i giovani di tutto il mondo. "Crea, connetti e condividi il rispetto: un'internet migliore comincia con te" è lo slogan scelto per l'edizione di quest'anno. 
In concomitanza con il SID, ricorre la giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo, "Il Nodo Blu - le scuole unite contro il bullismo".
La nostra scuola, sempre attenta alla crescita sana dei suoi ragazzi, ha organizzato tantissime attività: visione di video interattivi, discussioni guidate e dibattiti, riflessioni, laboratori di lettura e scrittura creativa, laboratori artistici, elaborazione di mappe concettuali e regolamenti sul corretto uso di internet. Docenti e alunni insieme per prevenire il bullismo e il cyberbullismo e promuovere la cittadinanza digitale.

Scuola Primaria

Scuola Secondaria di I Grado

"MATINEE AL CINEMA"
Il 16 Febbraio Matinée al cinema per offrire una ulteriore opportunità di crescita culturale per tutti gli alunni, dall'infanzia alla secondaria. 
Abbiamo scelto per i grandi "Un sacchetto di biglie", emozionante film ispirato alla storia di una famiglia ebrea che cerca la salvezza nella fuga, e per i piccolini il divertente film Disney Pixar "Coco".
I sorrisi dei nostri bambini e dei nostri ragazzi ripagano dello sforzo organizzativo e, più di tante parole, rendono evidente la riuscita di questa giornata diversa dalle solite, ma ugualmente significativa dal punto di vista formativo.

Scuola dell'Infanzia

Scuola Primaria

Scuola Secondaria di I Grado

"PANORMUS, LA SCUOLA ADOTTA LA CITTÀ”

A Villa Niscemi, il 18 Febbraio è stata inaugurata la 24esima edizione di “Panormus, la scuola adotta la città”.
Due nostri alunni hanno avuto l'onore di ricevere dal Sindaco la consegna del monumento-simbolo del percorso UNESCO, ovvero il Palazzo dei Normanni, realizzato in 3D dai compagni più grandi di un liceo artistico cittadino.
Il tema dell’edizione di quest’anno è "Palermo, una città senza confini", una città che aspira a fare della cultura uno strumento di fusione e contaminazione positiva fra i popoli.
La nostra Scuola adotterà un sito d'eccezione: proprio Villa Niscemi, ovvero la sede di rappresentanza del Comune di Palermo!
Saremo lì il 5 e il 6 aprile, ad accogliere concittadini e turisti. Parallelamente, insieme alla Facoltà di Architettura dell'Università di Palermo, proseguiremo per il terzo anno il percorso di adozione del nostro quartiere.

Apertura del progetto "Panormus, la scuola adotta la città" con il Sindaco Orlando e la Preside Di Bartolo

Scuola Primaria

Scuola Secondaria di I Grado

"AnimiAmo la nostra scuola" (Progetto PON-FSE)

Locandina Progetto PON FSE

Vedi sezione PON FSE

Manifestazioni finali

Si è svolto il 14 maggio il saggio finale del modulo PON "La cultura immateriale a scuola. Laboratorio per la costruzione di un pupo siciliano". Il percorso, della durata di 30 ore, ha visto 25 allievi di seconda e terza classe della primaria impegnati nella costruzione di uno spettacolo dei pupi siciliani. Il laboratorio li ha visti partecipi ed entusiasti nella costruzione dei pupi e del teatro e nella messa in scena. La scelta è ricaduta alla fine sulla rappresentazione della vita di Padre Pino Puglisi e su un recital di poesie di Peppino Impastato. Il corso è stato tenuto dall'esperto esterno Angelo Sicilia, l'inventore dei pupi antimafia, e dalla tutor interna la maestra Teresa Mule'. Complimenti ai bambini, ai genitori che ci onorano della loro fiducia, e agli animatori del Progetto, competenti e amorevoli.

Manifestazione finale Progetto PON

Sì è concluso il 16 maggio, il modulo PON "Lettori in erba". Al percorso della durata di 30 ore hanno partecipato 24 alunni di quinta classe della primaria. Il corso è stato tenuto dall'esperto interno Martina Silvestri, docente di Lettere nella scuola secondaria, e dalla tutor interna Paola Mangalaviti, docente di Sostegno nella scuola secondaria.
Gli allievi hanno partecipato con interesse ed entusiasmo al laboratorio che li ha visti protagonisti di "un viaggio" attraverso i generi letterari: hanno letto testi, visto film, scritto recensioni appartenenti al genere della fiaba, dell'avventura, del fantasy, della fantascienza e infine del genere storico. Tutto il loro lavoro, le conoscenze acquisite, la loro passione sono stati racchiusi in un libro "pop up" con immagini tridimensionali che gli allievi stessi hanno realizzato via via durante il percorso. 
A conclusione del "viaggio" hanno visto e commentato il film di R. Benigni "La vita è bella", contenitore di vari generi e soprattutto portatore di un messaggio positivo e di buon auspicio per la loro vita futura. Non a caso è stata scelta la colonna sonora di questo film per il video che raccoglie i momenti più significativi e intensi di tutto il percorso.

Appuntamento conclusivo del modulo pomeridiano "Gioco e mi diverto con i numeri".
A conclusione del percorso, il nostro GRAZIE è rivolto principalmente ai bambini che con il loro impegno sono riusciti a raggiungere risultati insperati, alle famiglie che hanno reso possibile la frequenza assidua al progetto, all'esperto Prof. D'Eredità che è riuscito, con semplicità e naturalezza, a rendere divertenti anche le più complicate attività matematiche e alla Tutor Prof.ssa Forestiere, per il supporto indispensabile.

Manifestazione finale PON

Professionalità, allegria, entusiasmo e, soprattutto, AMORE.
Grandiosa esperienza di gioco e sport realizzata dai nostri piccoli con il Prof. di Educazione Fisica Fabrizio Pizzuto e la tutor Prof.ssa Mariella Pulvirenti, all'interno del progetto PON " AnimiAmo la nostra scuola" , Modulo " Piccoli atleti crescono"

;

        

Ecco "BICIMPARIAMO", il progetto che si è svolto nell'ambito del PON "AnimiAmo la nostra scuola". Da Aprile a Maggio, 25 ragazzi della scuola secondaria di I grado hanno partecipato al corso finalizzato alla sensibilizzazione dell'uso della bici come mezzo di trasporto ecologico, silenzioso, salutare, rispettoso dell'ambiente e della città. Esperto del progetto prof. Chiara Minì - Tutor prof. Daniela Cutrupia



 

TI VEDO SCRITTA SU TUTTI I MURI-bis"...quando artisti si diventa con il PROGETTO PON al plesso PERTINI, grazie alla preziosa collaborazione con IGOR SCALISI PALMINTERI!!!!....un' ARCA DI NOE', simbolo di comunità, diversità, integrazione, capitanata dal valore assoluto e immutato nel tempo della FRATELLANZA...Esattamente come 
l'auspicio che facciamo alla nostra scuola e al nostro quartiere, in assoluta continuità ideologica con il murales della nostra sede centrale "Padre Giuseppe PUGLISI".
Colori accesi e simpatici personaggi vestono oggi la grande parete d' ingresso, ed accolgono chi passa...chi va...chi viene...chi resta...sulla nostra rotta!

;
 

Nel periodo 26/03 - 07/05/2018, nell’ambito del progetto “ANIMIAMO LA NOSTRA SCUOLA”, si è svolta l’attività PON “IL GIOCO DELLA MENTE – L’ARTE DEGLI SCACCHI”. 
Bambini dai 06 ai 8 anni hanno avuto modo di frequentare un corso di scacchi, di imparare le regole del gioco e i suo costrutti principali. Il gioco degli scacchi ha meriti formativi e di natura cognitiva, e ben si presta per ampliare le capacità logico-analitiche dei bambini attraendoli in modo spontaneo, perché presentato sotto forma di gioco.
Il corso ha avuto ampio successo, difatti sono stati ben 27 gli allievi che hanno partecipato con impegno.
Le lezioni sono state molto divertenti, pur non tralasciando l’essenza del corso, che voleva instillare ai ragazzi nuove competenze, nuovi panorami creativi, favorire l’inclusione sociale e non ultimo evitare la dispersione scolastica. La scacchiera gigante usata per la gioco motricità è stata molto apprezzata, ha reso le lezioni molto vivaci e dinamiche. 
Alla fine del percorso didattico, i ragazzi si sono confrontati in un torneo di scacchi per rappresentare quanto appreso e per il piacere di confrontarsi-sfidarsi.

PON FSE modulo "L'arte della mente. il gioco degli scacchi"

 

 

"In fila per tre"

Vincere o perdere non è importante. Esserci, SI. Nell'ambito del progetto "In fila per tre", bellissima giornata all'insegna dello sport, del fair play e del mettersi in gioco.

Progetto di sport "in fila per tre"

 

Scuola Secondaria di I Grado
"Giornata mondiale della francofonia"

Alla secondaria di primo grado "Sandro Pertini" si celebra la Giornata Internazionale della Francofonia. 
È una festa per i nostri ragazzi studiare la lingua francese sotto la guida del Prof. Li Puma.

Giornata mondiale della francofonia

 

Scuola Secondaria di I Grado
"Benvenuta Primavera!"

Giorno 21 marzo, al plesso d'infanzia Nino Agostino si festeggia la natura che si risveglia: nel giardino del plesso, bambini, insegnanti e personale ATA, tutti insieme, hanno piantato un albero di mimosa x educare alla bellezza della natura e al rispetto del nostro pianeta terra.
Girotondi, bolle di sapone e giochi didattici, ma anche un bel messaggio di cittadinanza attiva: l'albero piantato oggi ha preso il posto dell'albero sradicato dal vento qualche mese fa, che dopo infinite sollecitazioni da parte della scuola al settore comunale di competenza, era stato finalmente portato via. Gli operai comunali "specializzati", tuttavia, non si erano curati affatto di aver lasciato una pericolosa buca. Oggi, i nostri "piccoli", capitanati da "grandi" in gamba e ricchi di spirito d'iniziativa, hanno ridato al giardino sicurezza, decoro e bellezza.

Festa di primavera alla scuola dell'infanzia

 

Scuola dell'Infanzia
"# siamo tutti connessi"

Oggi 18 aprile ha avuto luogo l’evento #siamoconnessi, con l’inaugurazione dell'impianto di cablaggio strutturato dell'intero plesso Padre Puglisi con connettività wi-fi in fibra ottica realizzato grazie ad una donazione della Società Sirti S.p.A.
Questa importante opera strutturale, unica nei confronti del panorama scolastico palermitano e nazionale, è stata proposta dalla Preside alla Sirti la scorsa primavera in occasione della giornata “One Day Dig”, e dopo diversi sopralluoghi tecnici e un’azione di sensibilizzazione dei vertici Sirti sulla bontà dell’iniziativa, si è pervenuti a questo miglioramento delle dotazioni dell’Istituto.
L'accesso a internet con un impianto per il WI-FI in fibra ottica per la scuola rappresenta la possibilità di offrire agli allievi un'esperienza formativa più completa e moderna, ricca di stimoli e di potenzialità; consente alla scuola di essere ancora più incisiva nella sua azione quotidiana di promozione umana, sociale e territoriale.

Inaugurazione cablaggio di istituto

 

Scuola Primaria
"Progetto nazionale Fa.C.E."

Il nostro Istituto partner nel nuovo, importante progetto nazionale Fa.C.E., per l'ampliamento e il potenziamento dei servizi educativi e di cura per la fascia 0/6 anni.
Un rinforzo e un ulteriore rilancio della nostra azione quotidiana e dell'alleanza con la Fondazione Reggio Children.

 

Scuola dell'Infanzia

Scuola Primaria

Scuola Secondaria di I Grado

"Progetto Legalità"

LegAli in Libertà: il nostro progetto di educazione alla legalità, che ha consentito di attivare laboratori dedicati, cui hanno partecipato tantissime classi, dalla scuola d'infanzia alla secondaria di primo grado. Quest'anno l'abbiamo voluto dedicare agli "Angeli Custodi": Uomini e Donne che hanno sacrificato la loro vita per tenere saldi quei valori di Libertà, Democrazia, Legalità, fondanti della nostra Repubblica.
Ai nostri ragazzi un prezioso testimone: spiccate le ali e volate alto!